Postepay Tandem Mobile POS

L'app per gestire i pagamenti della tua attività

Un servizio che permette di accettare pagamenti con carte di credito, di debito o prepagate, tramite l'utilizzo di uno smartphone o di un tablet collegato via bluetooth a un dispositivo per la cattura dei dati delle carte. Un valido alleato, capace di adattarsi alle diverse esigenze del tuo punto vendita. Gli esperti ci spiegano come individuare la clientela e gestire le promozioni in modo comodo e conveniente.

Chi siamo

PostePay S.p.A., società interamente controllata dal Gruppo Poste Italiane, nasce il 1° ottobre 2018, a conclusione dell’iter autorizzativo che ha trasformato PosteMobile S.p.A. nel principale Istituto di Moneta Elettronica (IMEL) d’Italia, e riunisce attività e competenze nell’ambito dei pagamenti e delle telecomunicazioni.

La nuova società PostePay S.p.A., integrando la monetica e i sistemi di pagamento con la famiglia dei servizi di telecomunicazione di PosteMobile, opera come intermediario specializzato con una forte vocazione digitale e fornisce servizi per consumatori, imprese e Pubblica Amministrazione.

PostePay S.p.A. ha l’obiettivo di valorizzare i canali di distribuzione di Poste Italiane grazie a un modello “ibrido”, che vede nella convergenza tra mondo fisico – la rete più grande e capillare d’Italia - e mondo digitale, un punto di forza e un’opportunità per accelerare lo sviluppo del Paese.

Oltre a essere un polo specializzato all’interno del Gruppo Poste Italiane, PostePay S.p.A. intende intercettare e guidare il cambiamento delle abitudini dei consumatori con la creazione di nuovi canali e di prodotti e servizi integrati, soprattutto nei pagamenti mobili, nell'e-commerce e nell’acquiring, rendendo l’innovazione accessibile a tutti.

La costituzione di PostePay S.p.A. rientra nel processo di sviluppo digitale di Poste Italiane nel mutato scenario competitivo e normativo nel settore dei pagamenti e coglie le opportunità offerte dall’apertura del mercato, in coerenza con le linee strategiche del Piano industriale “Deliver 2022”.